intestazione per stampa

CERCA NEL SITO


Fai da te - Motore

Difficoltà: medio
Attrezzatura: da officina

Sost. motore

Spesso ci viene chiesto quale motore utilizzare come ricambio per le nostre sfruttate Transalp che spesso hanno fatto un paio di giri completi del conta-km. Anzitutto diciamo subito che i modelli 650 fatti dal 2000 fino al 2008 sono tra loro tutti uguali, quindi nessun problema, per i 600 invece dal 1996 è stato introdotto un nuovo sistema di accensione digitale che sfrutta non più due centraline separate ma una sola con un solo sensore di fase motore (detto pick-up) e una differente ruota fonica a più poli. Vediamoli:
immagine


immagine

Anche senza aprire il motore è immediato capire che motore si sta acquistando perché il cavetto che si vede uscire dal lato destro del motore, fino al 1995 aveva 4 fili mentre dal 1996 ne ha solo due.
immagine

Per il resto i due motori sono perfettamente intercambiabili, quindi se anche si acquista un motore diverso dal proprio sarà sufficiente montare il propri pick-up e ruota fonica perché questo funzioni perfettamente. E’ un lavoro semplice che non richiede più di una mezz’oretta, magari approfittando per un cambio frizione, anche perché su tutti i modelli (650 compreso) è stato mantenuto l’attacco per il doppio pick-up con tanto di fori filettati per le viti di fissaggio. Un accortezza però è di evitare i primi motori, fino al 1990, li si riconosce perché neri anziché antracite, questi pur essendo in assoluto i più potenti e fluidi, hanno qualche problema di consumi olio e usura catene distribuzione.

Anche il motore dell’Africa Twin 650 è adattabile (i pick-up sono doppi e identici a quelli della prima serie Transalp) ma oltre che vietato vanno adattati i collettori di scarico utilizzando quelli dell’Africa twin.
Più complicato invece adattare il motore del Transalp 650 sul 600, oltre a una diversa ruota fonica (e probabilmente anche i pick-up) vanno adattati lo scarico i tubi acqua, i perni di fissaggio motore che sono di diverso diametro e vanno inoltre chiusi i fori del sistema Pair di ingresso aria secondaria posti sopra i coperchi delle testate. A parte questo é comunque fattibile ma vietato dalla legge.

Anche i carburatori sono cambiati nel 1996, ma sono anch’essi facilmente adattabili guarda qui.

Queste pagine sono frutto della nostra esperienza, non siamo professionisti, non sono pagine ispirate a manuali d'officina, ci limitiamo a descrivere quanto da noi fatto, cercando di essere più chiari possibile. Naturalmente non ci assumiamo alcuna responsabilità se non dovesse funzionare qualcosa, la nostra è solo una traccia per chi ha dimestichezza con chiavi e cacciaviti.